mulino-a-ventomulino-a-ventoApproccio al mercato:
siccome non sono abituati al vento, quando arriva, molti alzano muri per proteggersi.
Il vento di oggi sono i cambiamenti dei mercati.
Ed è una tempesta.

Mi è tornato in mente questa citazione (è un  proverbio cinese), quando, oggi, in una azienda, mi hanno chiesto quale delle tecniche di approccio al mercato che avevamo visto era una priorità per la loro realtà.

Anche in questa azienda, è palese che i mercati inc cui deve combattere oggi sono una situazione mai vista e difficile da gestire.

La globalizzazione è stato l’inizio di tutto.
Ma la realtà,  è un pò più articolata: io chiamo la concorrenza di oggi, la tempesta perfetta
Non è mai stata così ipercompetitviva e continuamente in cambiamento.

In una situazione come quella attuale costruire mulini a vento, o anche meglio, barche a vela, e’ la premessa mentale per qualsiasi possibilità di sviluppo.
Soprattutto per le aziende.

Ragionare cercando i mulini a vento vuol dire abbandonare i pre-giudizi del tipo:

  • “si sa che…”,
  • “è inutile perché il cliente vuole solo lo sconto,…”,
  • “faccio un buon prodotto e questo basta” (errore gravissimo, leggi questo articolo sulla qualità del prodotto)
  • “scelgo sempre l’alternativa che costa di meno”,
  • “cambiare non si può”,
  • ecc.

Questi sono tutti killer delle possibilità di sviluppo.

In questo quadro, è difficile concepire un così alto numero di persone che continuano a voler costruire muri per proteggersi dal vento.

  • E’ difficile concepire che in un aula di ragazzi disoccupati e laureati, solo la metà parli inglese.
  • E’ difficile concepire il 45enne che ritiene di non poter cambiare.
  • E’ difficile concepire il titolare 70enne che non vuole delegare nulla e continua a fare il micro-management in un azienda di 15 milioni di fatturato. Senza neanche un sito web vero.
  • E’ difficile concepire, ….

La diffusione di questa voglia di alzare muri, è probabilmente una delle cause dei risultati dell’indagine che abbiamo fatto sulla piccola media impresa: quasi 3 aziende su 4 sono in difficoltà nei mercati di oggi.

In parole povere:
Il vento (il mondo competitivo di oggi) non lo puoi spegnere,
puoi solo cercare di capire come sfruttarlo a tuo vantaggio, cosa ti serve per riuscirci
e iniziare a costruirlo.

Gianluca Celli

E-book gratuito

Come essere più competitivi nei
difficili mercati di oggi.

La guida per capirlo e applicarlo in 4 passi.

SCARICA LA GUIDA
The following two tabs change content below.
Avatar

Gianluca Celli

Domiciliato in auto, residente a Ferrara.
Aiuto le PMI (piccole e medie imprese) ad avere la migliore strategia possibile nell’affrontare il difficile cliente di oggi. Ho lavorato per 10 anni in grandi aziende del calibro di Ferrari, BMW e Accenture, sono stato con successo Direttore Generale di una PMI e, attualmente, sono titolare dello studio di consulenza direzionale "StrategiaPMI"