Il posizionamento competitivo è probabilmente l’elemento più importante che deve essere affrontato da ogni PMI.
Ed è tra quelli meno riflettuti.

Sai cos’è il posizionamento competitivo?

E’ la posizione rispetto ai concorrenti che ha la tua azienda nella testa del cliente potenziale.
Se non lo guidi, lasci che il tuo brand prenda una posizione “casuale” (e non guidata) nella testa del cliente.

Nei mercati competitivi di oggi, senza un brand che dica ai clienti perché ti devono comprare, sarai come i tuoi concorrenti.
E parlerai solo di prezzo.
Il mondo è cambiato.
Il cliente Pure.
Il tuo (buon) prodotto non basta più.
Se non è chiaro perché il cliente dovrebbe comprare da te piuttosto che da un altro, sei una commodity e parlerai solo di prezzo.
Usare bene le leve del marchio è la prima e principale via per uscirne.

In questa sezione troverai articoli che danno sunti sulla gestione del Brand e sul posizionamento della tua azienda verso i tuoi concorrenti.

(Video) Strategia di Marketing e Vendite: dove vai se una non ce l’hai?

Probabilmente non lo sai….

strategia-di-marketing-e-venditeAl di là della facile rima, l’assenza di una  Strategia di Marketing e Vendite è un problema che si vede quasi sempre nelle microimprese , nelle PMI (piccole e media imprese) e (anche) in parecchie grandi aziende.

E senza averla fatta, affrontare i mercati di oggi è come provare ad attraversare l’oceano atlantico in canoa.

Si può fare.

Ma con moooolta fortuna e parecchia più fatica che con una barca a motore!

Non ci credi?
Allora ti chiedo:

(altro…)

Di |2019-03-16T15:19:56+02:0001/01/2019|

Orrori nella PMI: la classifica dei 9 peggiori che ho visto (finora)

PMI italiana: come puoi immaginare dal titolo, oggi voglio parlarti di quella che chiamo, tra me e me, la “galleria degli orrori” .

pmi gli orrori

Si tratta di quei comportamenti, molto frequenti nelle PMI italiane, che creano i maggiori danni allo sviluppo della piccola e media impresa.
O che la portano alla crisi.

In questo articolo, ti presento la mia personale classifica dei 9 orrori peggiori che ho visto finora nelle PMI.

Non sono per forza i comportamenti che trovo più di frequente, ma sicuramente quelli con le conseguenze più devastanti.

(altro…)

Di |2019-05-25T18:59:50+02:0017/07/2017|

Piccole e medie aziende e l’elezione di TRUMP: 3 insegnamenti fondamentali

piccole e medie aziende

piccole e medie aziende e Trump

Piccole e medie aziende e l’elezione di Trump: cosa c’entra?

Se uno analizza questa elezione dal punto di vista “tecnico” si scoprono tre insegnamenti che si applicano alle piccole e medie aziende.

Le campagne elettorali sono delle campagne di marketing e di relazione con i clienti potenziali (gli elettori).
Anzi sono tra le campagne di marketing più costose.
E quelle americane sono le più dispendiose in assoluto.

Analizzandole dal punto di vista tecnico, emergono tre lezioni fondamentali che sono alla base di qualsiasi strategia corretta per affrontare i mercati.
Anche per le piccole e medie aziende.

Quali sono queste lezioni?

Qualche mese fa ho scritto un articolo simile sul caso della Brexit.
In entrambi i casi, analizzando il campo che ha perso, si scoprono alcuni degli errori commessi dal 90% delle piccole e medie aziende nella gestione del Marketing e del rapporto con i clienti.
E questo tipo di errore – come nel caso della Clinton- porta a perdere la competizione e, a termine, a fallire.

Analizzando invece il campo che ha vinto, si capiscono le basi per un approccio vincente.

Queste logiche riguardano il come relazionarsi con i potenziali clienti, a prescindere dal contesto.
Quindi valgono per il match Trump/Clinton ma anche per tutte le piccole e medie aziende.
Quello che cambia sono i tipi di cliente, i budget e i metodi operativi….

Questi tre elementi possono devono essere alla base di una tua strategia per affrontare meglio i complicati mercati in cui operi.
Eccole:
(altro…)

Di |2019-03-16T15:33:28+02:0018/12/2016|

Piccole e Medie Imprese: 4 lezioni fondamentali dalla Brexit

Quali lezioni per le Piccole e Medie Imprese dalla brexit?

brexit-lezione-per-le-aziende-italianeLa Brexit (il referendum per l’uscita della gran Bretagna dall’unione europea) del 23 Giugno 2016 mi è parsa una cosa molto illogica – se guadata dal punto di vista convenienza pratica ed economica per gli abitanti.

Ho quindi cominciato a raccogliere quante più informazioni possibili  su come è maturata questa situazione.

Più approfondisco la raccolta informazioni, leggendo veramente una quantità infinita di giornali del Regno Unito (di entrambi i lati della contesa),  più vedo i comportamenti dei protagonisti (dal popolo britannico ad alcuni loro leader) che mi ricordano molto i comportamenti di aziende italiane.

(altro…)

Di |2017-01-20T14:17:50+02:0019/07/2016|

Come risolvere i 4 problemi più frequenti nella strategia delle PMI – Parte 2: Le soluzioni

soluzioni-pmi-strategia-aziendale

Strategia delle PMI: frequentando una grande quantità e varietà di aziende, ho notato che ci sono 4 problemi frequenti.

Come hai visto nella prima parte di questo post, ci sono 4 problemi che bloccano le capacità delle Piccole e Medi Imprese di diventare più competitive nei mercati di oggi; rovinano la strategia della maggioranza delle PMI Italiane
Se non hai letto la prima parte ti invito a leggerla prima di proseguire.

I 4 problemi della strategia delle PMI evidenziati sono intimamente legati a come ci comportiamo nella quotidianità e a quali sono gli elementi fondamentali su cui basiamo l’azione sul mercato. Ogni giorno e in ogni decisione.

Per questo sono difficili da risolvere. Applicare una delle soluzioni che illustro sotto, ci obbliga a cambiare sul serio il come pensiamo e il come agiamo.

E’ per questo che prima delle 4 soluzioni vere è proprie, ce ne è una, di premessa, che possiamo chiamare: (altro…)

Di |2017-01-20T14:17:55+02:0005/05/2015|

7 segnali di allarme per capire che la tua azienda NON è in grado di competere nei mercati di oggi.

competere nei mercati

La tua azienda è in grado di competere nei  mercati di oggi? Scoprilo analizzando questi 7 segnali di allarme.

Da almeno 15 anni, il mondo competitivo -i mercati, i clienti e i concorrenti- cambia in modo frenetico.
Anche il tuo. Anche se pensi che: “il mio settore è diverso”.

E tu, sei in grado di competere nei mercati che affronti oggi?

(altro…)

Di |2019-03-16T15:41:12+02:0029/09/2014|

Come cambiare il tuo angolo di attacco verso i tuoi clienti? Inizia dal perché!

simon-sinek-cerchi.oroLA ricetta per cambiare l’angolo di attacco ai clienti (di Simon Sinek).

Di |2016-12-18T18:14:27+02:0010/09/2014|

La Crisi: i 4 pilastri che un azienda deve costruire per uscirne

4-pilastri-per-uscire-crisiPer superare la Crisi di oggi ci sono 4 pilastri che le aziende dovrebbero costruire per uscire dalla crisi

Lo scorso week-end sono stato alla Reunion di Bologna Business  School, la business school dell’università di Bologna. Sono stati due giorni particolari con speaker di assoluto rilievo (da Romano Prodi a Squinzi, presidente di confindustria, passando per il direttore del Sole 24 ore, al DG di Unicredit).

Dai numerosi interventi che ruotavano intorno alla situazione attuale di crisi –peggiore del ’29?- sono emersi in modo assai ricorrente 4 elementi che accomunano le aziende italiane che riescono ad affrontare al meglio la crisi, per non dire a prosperare (un esempio per tutti la RanD Biotech  di mirandola, una grandissima azienda malgrado la piccola dimensione e il terremoto): (altro…)

Di |2017-12-08T12:07:36+02:0009/07/2012|