La strategia aziendale è uno degli elementi più importanti per affrontare il mondo competitivo di oggi.

Ma cos’è la strategia aziendale?

Ti faccio un piccolo esempio: diciamo che devi attraversare l’oceano con una barca non molto grande.
Hai migliaia di chilometri da fare attraverso venti, mareggiate e tempeste.

Lo faresti senza bussola, mappa, un GPS e una traccia del percorso che vuoi fare?
Se mi rispondi di si, non ci credo!

Ecco, l’oceano sono i mercati di oggi.
La bussola, mappa, GPS e traccia del percorso sono la strategia aziendale.

In parole povere, Strategia Aziendale vuol dire definire chiaramente dove voglio andare, con quali strumenti e risorse.

Ma oggi è necessario fare un passo in più.

Bisogna capire che mentre il prodotto è stato al centro della strategia aziendale delle aziende per 60 anni, questo oggi non basta più.
Mi spiego meglio, per 60 anni bastava avere un buon prodotto e fare un minimo di azioni di vendita (e ancora, non sempre) e l’azienda andava bene.

Ma questa strategia aziendale, prodotto-centrica, non basta più.

Nel mondo del business di oggi, il cliente ha un livello di scelta e una capacità di informarsi che non si sono mai viste prima!
Inoltre ha già (o crede di avere già) tutto quello che gli serve.
E la cosa non farà che aumentare.

La strategia aziendale di oggi deve quindi puntare a mettere al centro il cliente e le scelte che ha in alternativa a noi.
Insomma, è cliento-centrica o concorrenza-centrica.
Il centro di quello che và fatto oggi è cliente e la differenza che posso dare rispetto alla concorrenza.

Per riuscire ad avere successo, devo portare il cliente ad interessarsi a noi, a valutarci e infine a sceglierci (più volte).
Per questo, oggi, sono centrali le attività di marketing e vendita e non solo quelle di produzione o erogazione.

In questa sezione troverai degli articoli capire meglio strategia aziendale e come impostarla  nella PMI.


(Video) Strategia di Marketing e Vendite: dove vai se una non ce l’hai?

Probabilmente non lo sai….

strategia-di-marketing-e-venditeAl di là della facile rima, l’assenza di una  Strategia di Marketing e Vendite è un problema che si vede quasi sempre nelle microimprese , nelle PMI (piccole e media imprese) e (anche) in parecchie grandi aziende.

E senza averla fatta, affrontare i mercati di oggi è come provare ad attraversare l’oceano atlantico in canoa.

Si può fare.

Ma con moooolta fortuna e parecchia più fatica che con una barca a motore!

Non ci credi?
Allora ti chiedo:

(altro…)

Di |2019-03-16T15:19:56+02:0001/01/2019|

Vendere ad altre aziende: 7 motivi per cui il business to business è diverso.

business to business, perchè è diverso

Partiamo da qui: perché vendere ad altre aziende (gli inglesi dicono business to business o B2B) è diverso?

Quando parlo di vendita, non devi pensare al “semplice” colloquio commerciale o al ruolo del venditore.
Intendo tutto quello che serve per farsi scegliere da un possibile cliente.

E quindi, considera tutta la serie di tappe che ti portano a vendere con un possibile cliente business to business:
– come mi faccio conoscere
– come lo interesso
– come lo incontro
– come gli faccio provare il mio prodotto
– come faccio i colloqui di vendita
– come faccio a vendere dopo la prima vendita…

Molto spesso studiando casi e tecniche di marketing, di digital marketing o di commerciale, incontro ricette miracolo che però per le aziende che vendono ad altre aziende, non funzionano.

Se provi ad utilizzarle vendendo ad altre aziende, avrai le peggiori difficoltà o, peggio, butterai via soldi e sforzo.

Ti faccio un esempio, un po’ tecnico, successo la settimana scorsa.

(altro…)

Di |2019-03-16T15:21:18+02:0002/04/2018|

Approccio al mercato: quando c’è vento, qualcuno costruisce muri. Altri costruiscono mulini a vento.

mulino-a-ventomulino-a-ventoApproccio al mercato:
siccome non sono abituati al vento, quando arriva, molti alzano muri per proteggersi.
Il vento di oggi sono i cambiamenti dei mercati.
Ed è una tempesta.

Mi è tornato in mente questa citazione (è un  proverbio cinese), quando, oggi, in una azienda, mi hanno chiesto quale delle tecniche di approccio al mercato che avevamo visto era una priorità per la loro realtà.

Anche in questa azienda, è palese che i mercati inc cui deve combattere oggi sono una situazione mai vista e difficile da gestire.

La globalizzazione è stato l’inizio di tutto.
Ma la realtà,  è un pò più articolata: io chiamo la concorrenza di oggi, la tempesta perfetta
Non è mai stata così ipercompetitviva e continuamente in cambiamento.

In una situazione come quella attuale costruire mulini a vento, o anche meglio, barche a vela, e’ la premessa mentale per qualsiasi possibilità di sviluppo.
Soprattutto per le aziende.

(altro…)

Di |2017-12-08T21:26:16+02:0003/07/2017|

Piccola Media Impresa e risultati dell’indagine. Ecco perché quasi 3 su 4 hanno problemi nei mercati di oggi.

In questo articolo voglio condividere i risultati dell’indagine su come la Piccola Media Impresa (PMI) affronta i mercati di oggi.

piccola-media-impresaDovrebbe essere scontato che i mercati di oggi sono iper-competitivi e in continuo cambiamento (io la chiamo la tempesta perfetta).
Bisogna farci i conti senza ‘se’ e senza ‘ma’.

In realtà, tantissime aziende che incontro mostrano chiaramente una forte sofferenza nel gestire questi mercati.
I più capiscono che si deve cambiare, ma non come.

Per non peccare troppo di opinionite (una “malattia” che affligge molti e di cui parlerò dopo), sono voluto andare oltre al mio semplice parere e, tra Dicembre 2016 e Gennaio 2017, ho condotto una piccola ricerca.

Erano 4 gli elementi su cui su cui volevo avere il punto di vista della piccola media azienda:

  • quali sono i principali problemi che incontra sui mercati di oggi?
  • quali conseguenze ha nel concreto?
  • perché, incorre in questi problemi?
  • quali soluzioni sono ritenute più idonee?

(altro…)

Di |2019-03-16T15:30:55+02:0030/03/2017|

Ufficio Marketing nelle PMI: gli errori killer che fanno le aziende

Hai mai pensato “ci servirebbe un ufficio marketing ma non ce lo possiamo permettere?”ufficio-marketing-pmi
Io l’ho sentito dire molte volte dalle Piccole e Medie Imprese che ho incontrato.
Se la pensi così, almeno ti sei posto il dubbio.

Ma, in realtà, molte altre PMI pensano che non gli serve proprio un ufficio marketing!
Lasciamelo dire schietto: nei mercati iper-competitivi di oggi questa è una grandissima CAZZ…

In questo articolo spiegherò perché.
Lo farò analizzando i 3 principali errori-killer che ho visto fare a proposito dell’ufficio marketing dalle PMI, e darò qualche suggerimento su come superarli.

Partiamo da una premessa: i mercati competitivi di oggi sono più complessi, più variabili e molto più affollati di concorrenti rispetto a qualche anno fa!

Se vuoi saperne di più sull’iper-competizione, leggi l’articolo in cui paragono la situazione della concorrenza di oggi a un tempesta perfetta.
Se invece, vuoi approfondire quale approccio usare per affrontare questo tipo di mercato, ti consiglio di guardare il video gratuito sulla strategia da seguire.

Quindi stare sul mercato oggi è molto più difficile e duro di prima.
Quindi bisogna usare armi che qualche anno fa magari non sembravano neanche necessarie…. (altro…)

Di |2019-03-16T15:32:28+02:0004/02/2017|

Consulenza di direzione nella Piccola e Media Impresa: la terribile verità

 Consulenza di direzione: ne avresti bisogno nella tua piccola o media impresa (PMI)?

Diciamo che ti sei reso conto che le competenze interne alla tua azienda non ti bastano più per affrontare i complicati mercati di oggi.
Hai capito che hai bisogno di un supporto specialistico. Vediamo cosa rischi!

consulenza_direzionale_pmi

  • La tua azienda fattura tra 0,8 e 20 milioni di €?
  • Vuoi fare uscire la tua azienda dallo stallo in cui è adesso?
  • Vuoi cha la tua azienda cresca più professionalmente?
  • Vuoi iniziare a vendere all’estero?

Se ti trovi in uno di questi casi, allora questo articolo potrebbe esserti MOLTO utile e farti risparmiare migliaia di euro.

Stai per scoprire perché, nella maggior parte dei casi, se cerchi un supporto esterno in modo approssimativo, rischi di buttare letteralmente i tuoi soldi e il tuo tempo.

Arrivo al punto.

(altro…)

Di |2019-03-16T15:34:17+02:0019/11/2016|

La concorrenza di oggi? E’ LA tempesta perfetta.

Lo sai che concorrenza di oggi è LA tempesta perfetta?

concorrenza-tempesta-perfetta

La Tempesta Perfetta è un film del 2000 di grande successo, con George Clooney.
Racconta la storia di un peschereccio che si ritrova nel pieno della “Tempesta Perfetta”.
La chiamano così perché raggruppa nello stesso posto e nello stesso momento 3 cicloni mostruosi, che si fondono in qualcosa di mai visto.
Il peschereccio non è armato per questo tipo di tempesta e, alla fine, …. scompare.

Questo è proprio quello che sta succedendo nei mercati competitivi di oggi.

Siamo nel pieno di una Tempesta perfetta.
Una tempesta di concorrenza.

Perché si sono combinati tre cicloni competitivi mostruosi nello stesso momento e nello stesso posto.
Tutti i mercati concorrenziali cono colpiti; anche il tuo settore.
Quello che cambia sono le manifestazioni di questa tempesta che variano (un po’) a seconda di com’è fatto il settore.

Le nostre aziende – la tua azienda – sono proprio nel mezzo di questa Tempesta Perfetta di Concorrenza. 

(altro…)

Di |2017-01-20T14:17:48+02:0005/08/2016|

Piccole e Medie Imprese: 4 lezioni fondamentali dalla Brexit

Quali lezioni per le Piccole e Medie Imprese dalla brexit?

brexit-lezione-per-le-aziende-italianeLa Brexit (il referendum per l’uscita della gran Bretagna dall’unione europea) del 23 Giugno 2016 mi è parsa una cosa molto illogica – se guadata dal punto di vista convenienza pratica ed economica per gli abitanti.

Ho quindi cominciato a raccogliere quante più informazioni possibili  su come è maturata questa situazione.

Più approfondisco la raccolta informazioni, leggendo veramente una quantità infinita di giornali del Regno Unito (di entrambi i lati della contesa),  più vedo i comportamenti dei protagonisti (dal popolo britannico ad alcuni loro leader) che mi ricordano molto i comportamenti di aziende italiane.

(altro…)

Di |2017-01-20T14:17:50+02:0019/07/2016|